Amazzone

Amazzone di santo domingo

Dettagli
Categoria principale: Le specie del mondo
Categoria: Amazzone
Visite: 14415

AMAZONA ventralis


AMAZZONE di santo domingo



 


1. Amazona ventralis (hispaniolan)


Grandezza : 28 cmAmazona ventralis (privata)

Età : può raggiungere i 50 anni.

Peso: 250 gr. circa

Colorazionecorpo e le ali verdi con zone nerastre nella testa e nel torace. L'addome è marrone rosa, anche se l'entità di questa macchia è molto variabile tra gli individui. La fronte è bianca e in alcuni individui può avere un paio di piume rosa agli angoli del becco. Il sopracoda è blu e la coda è verde scuro con il rosso centrale.

Appendice/CITES : 2

Dimorfismo sessuale : inesistente.

Areale: Haiti, Repubblica Domenicana ed alcune isole in mare aperto; introdotto a Puerto Rico. Tutte le foreste e le zone con disponibilità di alimentazione; foraggia regolarmente nelle zone coltivate.

Carattere : rumorosa, vivace e curiosa, prende abbastanza con facilità confidenza. Abbastanza brava nell'imitare e riprodurre suoni. Generalmente tende ad affezionarsi a una persona in particolare arrivando ad escludere magari altri componenti. Durante il periodo ormonale può risultare aggressiva e territoriale.
Sono eccessivamente distruttivi, pertanto bisogna fornire costantemente rami, preferibilmente con foglie, giocattoli non tossici di plastica o legno e fornire anche stimolazione costante, come nascondergli nel mangime qualcosa o nella gabbia. Adorano i bagni, per quello che è imprescindibile dotarli di una vasca.

Abitudini in natura: piccoli gruppi durante la stagione degli accoppiamenti; abbastanza rumoroso; spesso prudente e schivo; a volte sorprendentemente è  possibile un approccio; già attivo all’alba; spende la maggioranza del giorno nella ricerca dell’alimentazione e nell’alimentarsi oppure si riposa sugli alberi; rientra nel nido o sull’albero soltanto verso sera; volo lento con il battito delle ali pesante; richiamo forte; schiamazzano costantemente mentre si nutrono.

Dieta in natura: frutta, bacche, semi e probabilmente fiori; si alimenta nei giardini, nelle piantagioni della frutta e nei campi del grano dove danneggiano i raccolti (soprattutto quelli di banana, mais e cactus).

Riproduzione in natura: riproduzione nella stagione da aprile; nidi in cavità naturali o in quelle scavati da picchi in alberi vecchi; spesso a grandi altezze; i giovani vengono presi dal nido della gente locale nel mese di maggio per il commercio.

Alimentazione in cattività: miscela di sementi (frumento, miglio lungo, avena, vari migli), poco girasole; sementi germogliate sono gradite in primavera ed estate; varietà di frutta e di verdure, particolarmente mela, pesca ed uva sono gradita; bacche di sambuco e sorbe; mais maturo o bollito, vegetali (cerastio, ..); dare supplementi di vitamine (particolarmente della vitamina C) e del minerale; pastoncino all’uovo gradito durante l’allevamento.

Allevamento in cattività: realizzato raramente; meglio isolare le coppie durante l’allevamento; gli accoppiamenti nelle voliere vicine possono tuttavia stimolare l’allevamento; l’accoppiamento inizia solitamente in aprile; uova deposte 3-4; incubazione ca. 25-26 giorni; periodo svezzamento piccolo di 7-8 settimane; nido di ca. 25x25x60 cm con diametro foro d’entrata di 8 cm.

Stato attuale : comune; comunque in perdita e declino della popolazione a causa della distruzione dell’habitat e commercializzazione (catture).

Facilità di reperimento in commercio : difficile.